8 Libri sul Brasile per Sconfiggere la Saudade

Otto libri sul Brasile da leggere prima di partire o semplicemente per vincere la saudade, ovvero la nostalgia per questo bellissimo paese.

libri-sul-brasile-recenti
I migliori libri sul Brasile da leggere

City of God ci svela un Brasile noir

Chi non ha visto il film Cidade De Deus di Fernando Meirelles? Questo film ci racconta una storia vera, perché parla di una persona realmente esistita. Wilson Rodrigues (nel film il personaggio si chiama Buscapé) sta continuando ancora oggi il suo lavoro di fotografo. La pellicola racconta, senza moralismi, la triste realtà di alcune parti del Brasile, le favelas, un mondo a parte, nascosto ai turisti. Se il film di Meirelles vi é piaciuto allora consigliamo di leggere anche il libro Città di Dio di Paulo Lins dal quale il regista ha tratto l’ispirazione.

Libri sul Brasile si inizia da Amado

Non si può andare in Brasile senza avere letto un libro di Jorge Amado. Teresa Batista Stanca di Guerra é quello che ci ha coinvolto maggiormente, certo viene descritto un Brasile di altri tempi, che forse non esiste più, pero é bello anche sapere come poteva essere questo paese. Se vi interessa la cucina locale, leggete sempre di Amado, La cucina di Bahia, per rivivere le mitiche merende di Dona Flor.

Altri Libri Brasiliani Consigliati

Ma non c’é solo Amado. Nel Grande Sertao di Guimaràes Rosa, uno dei migliori libri sul Brasile, il deserto brughiera dei Campos Gerais diviene una sorta di grande spazio magico percorso da santoni e banditi, popolato di mandrie e di piccoli uomini da nomi altisonanti come di eroi di saghe remote. Macunaima di Mario de Andrade è invece una giocosa metafora dell’inconscio collettivo brasiliano e della sua natura meticcia, un misto di allegria, sensualità, furbizia, superstizione, fatalismo e ancestralità.

Libri sul Brasile recenti

Per chiudere la nostra panoramica di libri recenti ambientati in Brasile citiamo anche Blue Corvino di Adriana Lisboa, che ci fa rivivere il dramma degli anni della dittatura militare e Francobollo d’addio di Heloneida Studart. Ci é anche piaciuto molto Fiori Artificiali di Luiz Ruffato dove il protagonista ripercorre la propria esistenza, guardandola attraverso le vite, sospese sull’abisso, di quelli che ha saputo ascoltare.

Sconfiggere la Saudade con un libro brasiliano

Se state per partire per Rio de Janeiro, o per le altre bellissime località, preparatevi leggendo questi libri ambientati in Brasile, se non potete partire, leggeteli comunque per sconfiggere la saudade, ovvero la nostalgia che inevitabilmente attanaglia chi rimane lontano da questo bellissimo paese del Sud America.

libri-ambientati-in-Brasile
La spiaggia di Ipanema é il luogo ideale dove leggere un libro brasiliano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *